La cucina da camper è famosa per essere semplice e gustosa ma questo non vuol certo dire che ogni piatto deve essere banale! Quindi perché non sperimentare anche quando si cucina all’aria aperta? Ecco una ricetta ricercata e adatta a tutti i palati.

Ingredienti per 2 persone
200g Cavatelli rigati o casarecce
4 cucchiai di Crema di Pesce Spada
una manciata di pomodorini secchi
1 bustina di zafferano
qualche foglia di menta
aglio 
prezzemolo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:

1) Il pesce: Mettiamo in una padella la crema di pesce spada che faremo insaporire con il pomodoro secco tagliato a filetti sottili, menta, prezzemolo, sale, pepe e aglio, quando è tutto ben amalgamato mettiamo a parte con un coperchio, per non rischiare di seccare il condimento.

2) La pasta: Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata ed aggiungiamo lo zafferano, donerà una lieve colorazione alla pasta ed un leggerissimo sapore, non troppo invadente da coprire quello del pesce che deve spiccare.

3) Unire il tutto: Quando sarà cotta, ricordiamoci sempre di mettere via dell’acqua di cottura che ci aiuterà  a legare la pasta al condimento se questo si presenta troppo asciutto, scoliamola e passiamola in padella con il condimento, spadelliamo per qualche minuto e serviamo calda, alla fine possiamo aggiungere qualche filetto di pomodoro secco e qualche foglia di menta fresca. 

4) Tutti a tavola: il nostro piatto sofisticato e al contempo semplice e per tutti i palati è pronto per essere gustato!

Il nostro socio
Rino Russo  

pastedGraphic.png

Viaggiare in camper non è solo immergersi nella natura, visitare città d’arte… ma è anche trascorrere del tempo di qualità all’aria aperta insieme ad amici e parenti e, perché no, farsi una bella mangiata!
Un piatto nutriente e sano non può che essere la prima scelta di un camperista. Perciò oggi vi proponiamo un piatto ricco di sapori nostrani, facile da preparare e che può soddisfare anche i palati più esigenti: gli spaghetti con tonno e capperi.

Ingredienti

320g di pasta di semola a grano duro
160g di tonno sott’olio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 spicchio d’aglio
1 limone non trattato
2 pomodori secchi sott’olio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
Olio di Oliva quanto basta
Sale quanto basta

Preparazione

1) Il tonno: Scolate il tonno dall’olio di conservazione, trasferitelo in un piatto e spezzettatelo con una forchetta.

2) Capperi e pomodori: Sgocciolate bene i pomodori secchi e tritateli grossolanamente con un coltello. Sciacquate i capperi per dissalarli, metteteli a bagno in acqua calda per 10 minuti cambiando l’acqua un paio di volte. Quindi lasciateli asciugare.

3) Il sugo: scaldate 4 cucchiai di olio extravergine in una padella che possa contenere anche la pasta, unite l’aglio spellato e schiacciato, il misto di pomodori secchi e capperi, il tonno, il prezzemolo tritato, un paio di gocce di limone e un po’ di scorza grattugiata. Rimuovete l’aglio, lasciate intiepidire e spegnete.  

4) Cuocete la pasta: Versate abbondante acqua in una capace pentola. Appena bolle salatela e tuffatevi gli spaghetti. Ricordatevi che aggiungere il sale quando l’acqua è ancora fredda, allunga i tempi di ebollizione.

5) Unire il tutto: calcolate il tempo necessario alla cottura della pasta, poi scolatela al dente, e spadellatela col sugo per 1 minuto.

6) Tutti a tavola: è finalmente pronto un piatto di pasta ricco e salutare!

il Presidente del Camper Club,
Giuseppe Rillosi